1/4

Progetto per la valorizzazione e la sistemazione del sito archeologico Bastion Saint Antoine

Ginevra (Svizzera). 2016

Progetto architettonico : Studio di Architettura Zermani Associati (Paolo Zermani,Eugenio Tessoni) Collaboratore: Rocio Fernandez.
Progetto paesaggistico: LAND Suisse Sagl
Strutture: AIERRE Engineering

Il progetto realizza la copertura dei reperti archeologici attraverso una parziale sopraelevazione perimetrale del Bastion Saint Antoine,staccata da esso attraverso una fessura di luce e volta a consentirne la copertura in superficie attraverso una condizione di natura.
Ne deriva all’esterno un frammento di parco urbano dalla cui sommità è possibile ammirare la città e il lago in distanza. Qui i percorsi riprendono la memoria dei tracciato storico dei bastioni.
Il progetto è completato dalla messa a dimora di una piantata di alberi,che continua e si intensifica anche oltre la strada principale di arrivo all’area archeologica.
L’interno, cui si accede attraverso una sorta di grande “dromos” scavato nel prato,è introdotto da uno spazio illuminato da un grande lucernario centrale che ospita una grande sala conferenze e i servizi di accesso alla zona dei reperti,quest’ultima illuminata dalla luce che corre lungo il perimetro della fabbrica storica.

© 2017 by Zermani Associati

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now